Francesca,insegnante scuola materna,appena quaranta sulle spalle(sigh!)e appena mammma di una bimba stupenda.Amo cucinare ma non sono una grande cuoca.Sono un incostante per natura,lascio spesso le cose a metà!

domenica 8 febbraio 2009

Il brunch è un termine inglese coniato dall'intesa di due parole:breakfast e lunch.Ho tantissimi libri sul brunch e ormai posso considerarmi(quasi!) una professionista. Tra i dolci che possiamo preparare ,oltre ai vari muffins,coookies ,scones allo sciroppo d'acero ,torte etc...,oggi ho scelto lo strudel di pere e cannella.Una ricetta veloce ,perchè la pasta sfoglia l'ho comprata;non è pubblicità se vi indico la pasta sfoglia della Buitoni? Comunque eccovi la ricetta.
Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia,
4 pere,
3 cucchiai di zucchero,
3 cucchiai di pangrattato,
1 tuorlo d'uovo,
3 manciate di pinoli,
cannella q.b.
Preparazione:
Srotolate il rotolo di pasta sfoglia e lasciate riposare per 10 minuti.Mettere in una ciotola il pangrattato le pere ,sbucciate e tagliate a dadini ,i pinoli, la cannella ,lo zucchero e mescolare.Versare il contenuto della ciotola sulla pasta sfoglia ,arrotolare la pasta e chiudere a pacchetto aiutandovi con il tuorlo dell'uovo sbattutto.Spennelare la pasta con l'uovo e mettere al forno preriscaldato a 200° per circa 25 min.


4 commenti:

Gunther ha detto...

ho trovato molto originale il tuo strudel alle pere e cannella, brava mi piace molto

Mirtilla ha detto...

mmmm...ottime!!!

manu e silvia ha detto...

che semplice!!
ma davvero molto buono questo strudel: un dolce che non stanca mai!!
bacioni

Betty ha detto...

Originale davvero questo strudel, il classico è quello di mele ma io non ho mai provato a farlo, mi terrorizza un po' la pasta!
Brava.