Francesca,insegnante scuola materna,appena quaranta sulle spalle(sigh!)e appena mammma di una bimba stupenda.Amo cucinare ma non sono una grande cuoca.Sono un incostante per natura,lascio spesso le cose a metà!

giovedì 4 febbraio 2010


RACCOLTA FONDI PER S.VALENTINO

Si sa che fra un pò è S.Valentino...Torna a trovarci quell'angioletto che ha una freccia tra le mani , sempre pronto a ...
colpire qualcuno.Una domanda: come mai l'amore non è più di moda?Come mai siamo circondati da separati e non da innamorati?Secondo il mio modesto parere Cupido da un pò di tempo sbaglia mira,non vede più tanto bene e combina matrimoni che non "sanno da fare"! E allora ecco che scatta la mia soluzione :una raccolta fondi per cupido ,per comprargli un bel paio di occhiali,per non sbagliare mira,per far si che noi donne ma anche, loro, uomini scegliamo quella giusta,quella persona che ti fa tremare le gambe ogni volta che ti guarda,quella persona che condivide e ama le cose che fai e ti incoraggia a realizzare il tuo sogno! Forse ho anch'io bisogno di occhiali?Esiste ancora l'amore? Spero di si!Lo spero tanto per me ,per mia figlia e per l'universo intero.Vi posto un risotto rosso fuego ,il colore dell'amore,copiato da Alice cucina e trasformato da me. Buon S.Valentino a tutti!
Ingredienti:
400 gr di riso
200 gr di speck
brodo vegetale
olio evo
burro
parmigiano reggiano grattugiato
un cespo di radicchio trevigiano
1 scalogno
1 bicchiere di vino rosso
sale
fontina
panna fresca.
Preparazione:
Lavate il radicchio e tagliatelo a julienne.Mettetelo a stufare in una casseruola con un pò di olio e un pizzico di sale e poi aggiungete il vino e fate cuocere ancora un pò a fuoco vivace. Tagliate a fettine sottili lo speck e fatelo rosolare in una padella fino a quando nn è croccante.
Preparate il riso facendo rosolare lo scalogno con un pò d'olio e poi eliminatelo.Aggiungete il riso efatelo sfumare con un pò di vino rimasto.Portate a cottura il riso con il brodo vegetale ,aggiungendolo un pò alla volta.A metà cottura aggiungete lo speck e il radicchio stufato.Preparate la fonduta con la fontina e panna,facedo bollire la panna in un pentolino ,poi ponetela a bagnomaria e aggiungete la fontina tagliata a dadini ,mescolando finchè la fonduta nn è pronta.Impiattate, ponendo al centro della fonduta il riso .




2 commenti:

Eka ha detto...

Come promesso sono passata a trovarti!! Sono felicissima di conoscerti e ti aggiungo subito ai preferiti!! Originalissimo questo risotto.. ora sbircio un po' tra le altre tue ricette! Un abbraccio e buona serata ;D

il sapore del verde ha detto...

ma che buon risotto, cara amica mia!! non vedo l'ora di trascorrere qualche ora parlando di cibo... magari davanti ad un buon piatto e ad un bicchiere di vino!! Baci.